Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

il foglio del mese

PIANO DI RIENTRO A SCUOLA a.s. 2020/21 e indicazioni istituzionali emergenza Covid-19

Indicazioni istituzionali emergenza Covid-19

CSIRT MINISTERO DELL'ISTRUZIONE - RACCOMANDAZIONI E INDICAZIONI PER LA SICUREZZA 01/04/2021

AGGIORNAMENTO PROCEDURA QUARANTENA IN AMBITO SCOLASTICO  - COMUNICAZIONE SPS.COVID ASLROMA6 DEL 7 GENNAIO 2021

Poiché le procedure sono cambiate nel tempo, anche rispetto a quanto riferito nei primi incontri di formazione effettuati con le scuole a causa dell’entrata in vigore di nuove disposizioni nazionali e regionali, ritengo utile richiamare alcuni punti salienti:

·         Una volta riscontrata la positività confermata di un alunno/personale docente/ATA, l’Equipe anticovid-19 della ASL effettua un’indagine epidemiologica e, se necessario, dispone la quarantena collettiva dei contatti stretti (ad esempio l’intera classe) trasmettendone la comunicazione all’istituzione scolastica;

·         La scuola trasmette la disposizione della ASL a tutti gli interessati (ad esempio le famiglie degli alunni della classe);

·         Gli interessati devono subito informare il proprio medico curante (MMG/PLD) della disposizione di quarantena collettiva sia al fine di essere presi in carico e posti sotto sorveglianza ma anche per tutti gli eventuali adempimenti burocratici (ad esempio richiesta del “congedo parentale COVID-19 per quarantena scolastica dei figli”, Comunicazione inizio/fine quarantena, ecc.);

·         La quarantena, se non compaiono sintomi, dura 14 giorni dall’ultimo contatto con il positivo (e non da quando inizia effettivamente l’isolamento, solitamente qualche giorno dopo), oppure 10 giorni se, sempre asintomatici, viene effettuato a partire dal decimo giorno un tampone antigenico o molecolare e questo risulti negativo;

·         L’Equipe anticovid-19 della ASL ove possibile organizza delle sessioni di effettuazione dei tamponi rapidi c/o il proprio Drive-in dedicato a partire dal decimo giorno;

·         Chi non volesse avvalersi della possibilità di effettuare il tampone organizzato dalla ASL in una sessione dedicata all’intera classe, o questa non fosse stata proposta per motivi organizzativi, può rivolgersi al proprio medico curante per programmare altrove il tampone tramite ricetta medica o proseguire la quarantena fino al quattordicesimo giorno;

·         La fine quarantena ed il conseguente rientro a scuola avviene con il referto di esito negativo dei tamponi e senza ulteriori attestazioni da parte del medico curante solo se il test è stato programmato dall’Equipe anticovid-19 della ASL. Negli altri casi, fine quarantena di 10 giorni con tampone negativo effettuato altrove oppure fine quarantena dopo 14 giorni, si rientra a scuola con comunicazione di fine quarantena redatta dal curante.

 

 

Utilizzo della mascherina: Video di #UNICEFforeverychild

 

 

chi on line

Abbiamo 24 visitatori e nessun utente online

Link Utili